L’8 dicembre si avvicina, il giorno che indica ufficialmente l’inizio delle festività natalizie è dietro l’angolo.

palline decorative

E voi avete già acquistato l’albero di natale?

Da nord a sud  sono poche quelle  tradizioni  in grado di coinvolgere l’intera penisola in maniera indiscriminata e tra queste una  è di certo l’allestimento del famoso abete luminoso.

Difficile è difatti resistere alla magia e alla pura gioia che sono in grado di donare le decorazioni e i fili scintillanti.

Decorare l’albero di natale con creatività

Come ogni tradizione che si rispetti, ogni anno, è possibile avere a che fare con varianti nuove e idee sempre diverse per dare vita un allestimento via via più originale, via via più personale.

L’Albero di marshmallow

Se avete voglia di cimentarvi in qualcosa di totalmente nuovo e siete da sempre appassionati di dolci vi basterà munirvi di un grosso quantitativo  di marshmallow. Utilizzate il polistirolo per creare la sagoma dell’abete di natale delle dimensioni che desiderate, quindi dotatevi di piccoli stecchini di legno da infilare lungo tutta l’area del polistirolo, dopo aver posto all’estremità dello stuzzicadenti il marshmallow.

Nel caso decideste di accontentarvi anche di composizioni più ridotte, utilizzate piccoli cestini di latta in grado di ospitare le vostre creazioni.

albero di marshmallows

@ Credit by Pinterest

Gli alberi di legno

Un materiale che costituisce da sempre un evergreen in tema di allestimento di interni è di certo il legno. Quasi nessuno resiste ad una bella composizione realizzata con l’unico materiale che, grazie alle sue venature, alle sue imperfezioni, più di tutti è in grado di raccontare una storia.

Una soluzione che può risultare anche più economica rispetto all’acquisto di un abete, il legno si presta a essere utilizzato in mille modi differenti. Soprattutto se avete a disposizione poco spazio in casa o volete sfruttare le linee verticali, alcune tavole anche laccate sono quello che fa al caso vostro. 

albero di natale con tavole di legno

@Credit by Pinterest

Se però fissare le tavole al muro risulta un’impresa che richiede un certo quantitativo di tempo un’altra soluzione, certamente più veloce, è quella di utilizzare dei ciocchi. Sta a voi scegliere la lunghezza.

Poneteli a diretto contatto con la parete, in modo tale da ricreare la consueta forma dell’albero di natale. Per evitare di rovinare i muri , potete anche fissare una tavola di compensato prima di allestire l’abete.

albero di natale con ciocchi

@ Credit by Pinterest

Sbizzarritevi quindi con decorazioni e palline fai da te.

Se avete poco spazio a disposizione e non sapete dove porre i vostri suppellettili non solo sotto il periodo natalizio, potreste pensare di creare ad hoc vere e proprie mensole da utilizzare anche dopo le feste.  Per creare la giusta atmosfera mettete delle lanterne o dei ceri rossi ai lati delle mensole.

albero di natale con mensole

@ Credit by Pinterest

Gli alberi profumati

Se  desiderate avere intorno a voi sempre un gradevole sentore di spezie dotatevi di frutta secca, bacelli di vaniglia, arancia essiccata, cannella e qualsiasi altra profumazione sia di vostro gradimento. Potreste pensare di utilizzare la frutta al pari delle palline come decorazioni da apporre sul tradizionale abete verde, oppure di creare alberelli ad hoc con ghirlande di legno e bastoncini.

albero di natale con spezie

@ Credit by Pinterest

Albero romantici

Per un albero che parli di voi, della vostra quotidianità, della vostra famiglia, utilizzate  foto diapositive, disegni.

albero di natale con foto

@Credit by Pinterest